ultimi articoli

revolut

Come funziona Revolut?

0
Revolut è una piattaforma finanziaria globale, supportata da un'app che consente in ogni momento di gestire le tue finanza con un semplice smartphone. Revolut Ltd è una società fintech, con sede nel Regno Unito fondata nel 2015. Tuttavia, già nel 2018 ha raggiunto lo status di unicorno. Con ciò si intende che è stata valutata più di un miliardo di dollari. La società ha realizzato un conto corrente multivaluta. A partire dal 2021 ha ottenuto la licenza bancaria anche in Italia dove viene riconosciuta a tutti gli effetti come una banca, dando quindi accesso ad un vero e proprio conto corrente. Tuttavia, esso non dà IBAN italiano, ma l’estensione LT è riconosciuta nell’area SEPA, cioè dei pagamenti...
Società a Malta la struttura a due livelli

Società a Malta: vantaggi della struttura a due livelli

0
Aprire una società a Malta per sfruttare il vantaggio del rimborso fiscale dei 6/7 dell'imposta, attraverso la costituzione di una struttura "a due livelli". Attenzione, tuttavia, al rispetto della normativa antielusiva sulla normativa CFC prevista dall'Italia. Malta è un'economia tra le più forti d'Europa, con livelli minimi di disoccupazione. Negli ultimi anni tantissimi imprenditori italiani hanno pensato a questo Paese per i loro business o investimenti esteri. La presenza oltre 70 Convenzioni contro le doppie imposizioni siglate da questo Paese ed una tassazione effettiva che può arrivare al 5% sono un bell'incentivo. Tuttavia, nella mia pratica di consulente non consiglio l'apertura di società a Malta. Prima di spiegarti le motivazioni che mi hanno portato a questa decisione voglio spiegarti...
stripe

Stripe: cos’è e come funziona la piattaforma per i pagamenti online

0
Stripe è una piattaforma online per la gestione dei pagamenti, basata su un sistema cloud. La sede di questo servizio è negli USA, tuttavia è disponibile anche in Italia da alcuni anni. L’obiettivo è quello di disporre di una piattaforma unica universale per tutti i tipi di pagamenti sul web. E' una piattaforma cloud che promette di risolvere i problemi relativi all'incasso dei pagamenti grazie alla facilità di integrazione nei siti e nelle app e senza costi di configurazione. Stripe può essere facilmente integrato ai siti di vendita online e-commerce, per garantire diverse forme di pagamento, come con bancomat, carta di credito e così via. Una delle caratteristiche principali di questo servizio è l’elevata sicurezza che questo servizio offre. Questa piattaforma offre anche un...
BTP

BTP: vantaggi e rischi

0
I BTP (Buoni del Tesoro Poliennali) sono i ben noti titoli di stato. Scegliere di investire in BTP comporta sia vantaggi che svantaggi. Nel presente paragrafo, te li illustreremo molto sinteticamente. Sicuramente la scelta di investire in BTP si basa sulla sua capacità di offrire delle cedole costanti, certe e garantite dallo Stato ogni sei mesi. Tramite predetto strumento, dunque, è possibile assicurare un flusso cedolare costante durante tutto l’anno grazie alle varie scadenze disponibili sul mercato. Un altro vantaggio è dato dalla loro alta liquidità. Il loro rischio principale è quello legato al mercato e alla relativa volatilità del prezzo del titolo di Stato acquistato durante il periodo che intercorre tra l’acquisto e la sua scadenza. Tale rischio, ti ricordiamo,...
bonus benzina

Bonus benzina fino a 200 euro per i dipendenti: di cosa si tratta?

0
Per il 2022, è prevista la possibilità a tutti datori di lavoro del settore privato, e non più alle sole aziende, la possibilità di assegnare ai propri dipendenti un cosiddetto "bonus carburante o benzina" fino ad un massimo di 200 euro. A prevederlo è la legge di conversione del decreto Ucraina. Sono stanziati 9,9 milioni di euro per l’anno 2022 e 0,9 milioni di euro per l’anno 2023. Il valore di buoni benzina ceduti a titolo gratuito da aziende private ai lavoratori dipendenti, nel limite di 200 euro per lavoratore, non concorre alla formazione del reddito. Saranno esenti da tasse. Non concorre nemmeno alla determinazione dei contributi previdenziali, sia per la parte a carico del dipendente sia per la parte a carico del lavoratore....
business angel

Business angel: chi sono?

0
Il Business Angel o Angel Investor è un investitore informale che sceglie di rischiare il proprio capitale per supportare le nuove imprese. Non si tratta solo di aiuti economici, ma anche di competenze, contatti e l’esperienza di questa persona al fine di garantire risorse per lo sviluppo e la crescita della giovane impresa. Essi rappresentano una figura fondamentale per cercare di sopravvivere nelle prime fasi del ciclo di vita di un'azienda e per poter crescere nel più migliore e più breve tempo possibile. La raccolta di capitali per le start up può avvenire in diversi modi e uno di questi è affidarsi ad un Business Angel, una persona che creda nel futuro del vostro progetto rischiando il proprio denaro e mettendo a disposizione...
scadenze fiscali luglio

Scadenze fiscali luglio 2022: il calendario

0
Luglio 2022 è un mese ricco di scadenze fiscali da ricordare, che riguardano soprattutto il pagamento di alcune imposte sui redditi delle imprese e delle Partite Iva, come IRPEF, IRES, IRAP. Continuano le scadenze per quanto riguarda la trasmissione delle dichiarazioni dei redditi, soprattutto per gli intermediari e i centri CAF. Una novità interessante introdotta di recente dal Decreto Semplificazioni riguarda la scadenza della presentazione dell’INTRASTAT per le operazioni fuori dai confini italiani. La scadenza non è più al 25 del mese successivo alle operazioni, ma viene posticipata al mese successivo, slittando per il periodo festivo fino al 22 agosto. Tra i principali adempimenti in scadenza questo mese troviamo anche il versamento dei contributi per collaboratori domestici e colf. Vediamo poi...
censimento enti non profit

Il censimento delle istituzioni non profit 2022

0
Dallo scorso 10 marzo ha preso il via il nuovo censimento delle istituzioni non profit organizzato dell’Istat e realizzato nel quadro dei Censimenti permanenti delle unità economiche, affiancandosi agli aggiornamenti annuali avviati dal 2016 che si riferiscono ai registri esistenti.   La rilevazione campionaria, che si chiuderà il 23 settembre, interesserà circa 110mila enti non lucrativi e, sottolinea l’Istat, permetterà di: “cogliere le peculiarità, il ruolo e il dinamismo di un settore strategico come il non profit, fornendone un quadro statistico ufficiale e affidabile. I risultati della rilevazione 2022 forniranno inoltre approfondimenti tematici sulle attività svolte dalle Istituzioni non profit e i loro destinatari, sulle dimensioni economiche, le reti di relazioni, le attività di comunicazione e di raccolta fondi, nonché sulla digitalizzazione...
acquisto immobile

Acquisto un immobile come società o come privato?

0
Laddove tu svolga un'attività di impresa, potrai acquistare un immobile sia come società che come privato. Ma quali vantaggi ci sono nell'uno e nell'altro caso? Scopriamolo insieme! L’investimento immobiliare, come tutti gli investimenti, è soggetto ad alcuni rischi, ma anche la persona che investe potrebbe trovarsi a rischiare la perdita del proprio patrimonio investito (magari in caso di insolvenza in presenza di mutui fondiari, creditori personali, etc). Quindi, nel momento in cui scegli di acquistare un immobile dovrai tener conto di alcuni elementi. In primo luogo, valuta la convenienza nell'investire in qualità di società o come privato. A seconda dell'attività da compiere possono esservi benefici e sgravi fiscali. Infatti, usualmente si suole distinguere acquisto finalizzato alla locazione dell'immobile o acquisto finalizzato all'uso...
truffe nft

Le truffe ai tempi degli NFT

0
Il nostro codice penale, all’art. 640 c.p., stabilisce che: “Chiunque, con artifizi o raggiri, inducendo taluno in errore, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 51 a euro 1.032. La pena è della reclusione da uno a cinque anni e della multa da euro 309 a euro 1.549:1) se il fatto è commesso a danno dello Stato o di un altro ente pubblico o dell'Unione europea o col pretesto di far esonerare taluno dal servizio militare; 2) se il fatto è commesso ingenerando nella persona offesa il timore di un pericolo immaginario o l'erroneo convincimento di dovere...
OPA

OPA: cos’è e come funziona

0
Con il termine OPA si indica una componente della materia finanziaria, ovvero è l’Offerta Pubblica di Acquisto. Si tratta di una offerta, presentata da un soggetto specifico, per acquistare azioni di una determinata società, ovvero consiste in una procedura di incasso di quanto investito, tramite azioni, in una azienda. Quindi si intende ogni offerta, invito ad offrire o messaggio promozionale finalizzato all’acquisto in denaro di prodotti finanziari. Qualora l’acquisto venga realizzato consegnando, a titolo di corrispettivo, altri prodotti finanziari, l’offerta pubblica viene definita di scambio. Questo meccanismo è definito come pubblico perché nel caso dell’OPA si tratta di una offerta di acquisto presentata da almeno 150 soggetti, perché è di natura pubblica, con almeno un valore minimo complessivo di...
Regime forfettario e lavoro dipendente

Forfettario e Lavoro Dipendente con soglia 30.000 euro

1
L'accesso al regime forfettario è precluso per coloro che nell'anno precedente hanno percepito redditi da lavoro dipendente superiori alla soglia di 30.000 euro. La verifica di tale soglia è irrilevante se il rapporto di lavoro è cessato. La lettera d-ter) del comma 57 dell'articolo 1 della Legge n. 190 del 2014, prevede che non possono avvalersi del regime forfettario «i soggetti che nell'anno precedente hanno percepito redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente, di cui rispettivamente agli articoli 49 e 50 del testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, eccedenti l'importo di 30.000 euro; la verifica di tale soglia è irrilevante se il rapporto di lavoro è...
Holding in lussemburgo

Holding in Lussemburgo: i vantaggi per il tax planning

1
Holding del 1929 in Lussemburgo e Societé de Participations Financieres So.Pa.Fi. in Lussemburgo. I vantaggi.
scalapay

Cos’è Scalapay, come funziona e cosa permette di fare

0
Scalapay è un nuovo servizio, che ha origine da una startup nata in Italia, che consente a chi desidera acquistare un prodotto online, ma anche presso un negozio fisico, di comprare subito, ma pagare a rate il prodotto. Si tratta in tutto e per tutto di un nuovo metodo di pagamento, che garantisce a chi compra di poter pagare in tre rate il totale del costo per l’acquisto di un determinato prodotto. In questo modo il cliente può effettivamente avere subito a disposizione il prodotto, ma anche il venditore riceve subito l’intero pagamento, proprio da Scalapay. Puoi usare Scalapay per fare acquisti nei negozi online e fisici. Per sapere in quali negozi accettano scalapay clicca qui Il progetto è nato...
lavoratore subordinato o collaboratore

Lavoratore dipendente o collaboratore Partita Iva: quale conviene all’azienda?

0
Il mondo del lavoro negli ultimi anni è decisamente cambiato, anche grazie alla diffusione dello smart working e della tecnologia. In alcune circostanze ad oggi conviene maggiormente per una azienda in Italia affidarsi ad un collaboratore con Partita Iva, piuttosto che assumere lavoratori dipendenti, soprattutto dal punto di vista della tassazione. Sempre più spesso, le aziende, quando hanno bisogno di cercare del personale preferiscono affidarsi a collaboratori con partita Iva. In altri casi invece può essere più vantaggioso decidere, per un’azienda, assumere personale dipendente da formare, per sviluppare una professionalità interna all’impresa che può rivelarsi una valida risorsa durante tutto l’anno, mentre per le attività secondarie può risultare più vantaggioso affidarsi al lavoro temporaneo (collaboratori, prestatori occasionali ecc..) o liberi professionisti con...
goggle analytics

Garante privacy: stop all’utilizzo di Google Analytics

0
Il 23 giugno 2022 il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato un comunicato nel quale ha ufficialmente affermato che l’uso di Google Analytics non rispetta il GDPR (Regolamento sulla protezione dei dati) perché le informazioni raccolte tramite detto servizio vengono inviate negli USA, paese privo di un adeguato livello di protezione dei dati personali degli utenti. Ma andiamo con ordine e capiamo meglio quali sono le informazioni che il servizio di Analytics raccoglie dagli utenti e quali sono le ragioni che hanno portato a questa decisione storica da parte del Garante della Privacy. Le informazioni raccolte da Google Analytics: l’indirizzo IP A seguito dell'invalidamento del Privacy Shield da parte della Corte di Giustizia europea, ci sono state...
decreto ingiuntivo senza avvocato

Decreto ingiuntivo senza avvocato: come fare?

0
Il decreto ingiuntivo è un provvedimento tramite il quale il creditore ottiene il titolo esecutivo per porre in essere la procedura successiva, ossia l’esecuzione, mediante pignoramento. Il decreto ingiuntivo è uno strumento mediante il quale si consente al creditore di recuperare le somme che gli sono dovute. Tramite suddetto atto, si assicura al ricorrente un titolo esecutivo, in tempi brevi, per aggredire i beni del debitore. Tuttavia, proprio a causa della sommarietà della procedura, si può ricorrere a tale istituto solo in casi specifici. Si tratta di un atto emesso dall’autorità giudiziaria, attraverso il quale, su istanza della parte creditrice, ingiunge al debitore di adempiere alla prestazione entro 40 giorni dalla notifica del presente provvedimento. Nel presente, verrà anche indicata la facoltà di...
gestione patrimoniale

Cosa vuol dire gestione patrimoniale?

0
La gestione patrimoniale è una forma di investimento mediante la quale il risparmiatore, tramite la sottoscrizione di un contratto (mandato di gestione), affida la gestione del proprio patrimonio a società specializzate ad operare per suo conto sul suo denaro, nei limiti del mandato sottoscritto. L'intermediario decide in autonomia come investire il capitale del cliente, nei limiti stabiliti nel mandato di gestione. Le gestioni patrimoniali sono, pertanto, dei contratti di investimento tra la banca ed il cliente, mediante il quale il risparmiatore affida tramite un mandato la gestione il suo patrimonio ad un gestore. Il cliente effettua un conferimento di denaro tramite bonifico o dossier titoli e mediante i limii stabiliti nel mandato autorizza la banca a gestire il capitale...
cashback fiscale

Cashback fiscale spese mediche senza 730: ecco come funziona

1
Non sarà più necessario attendere il momento della dichiarazione dei redditi per scaricare il 19% della spesa sanitaria, il rimborso potrà essere immediato. Nel testo della delega fiscale c'è anche il cashback fiscale, che mercoledì 22 giugno ha avuto il via libera della Camera con 322 voti a favore, 43 contrari e cinque astenuti, ora passa al Senato. Il testo prevede che non si dovrà più attendere il momento della dichiarazione dei redditi per scaricare il 19% della spesa sostenuta per acquisti tracciabili di visite o farmaci. Le detrazioni si trasformeranno "in rimborsi erogati direttamente tramite piattaforme telematiche diffuse". Il nuovo meccanismo si applicherà su base volontaria, non tutti preferiscono anticipare il rimborso ma potrebbero preferire rimandarlo al 730. I cittadini...
bonus 200 euro

Bonus 200 euro: calendario pagamenti e domande

1
Il Decreto Aiuti ha previsto l'erogazione di un bonus di 200 euro contro il caro prezzi a una larga platea di cittadini, in particolare, potranno beneficiarne i lavoratori dipendenti, i pensionati, i percettori del reddito di cittadinanza e di varie forme di disoccupazione, colf, badanti, lavoratori stagionali, e un’indennità con importo da definire per lavoratrici e lavoratori autonomi e professionisti. L'INPS ha emanato una circolare con le istruzioni per avere accesso al beneficio. Il bonus di 200 euro per i redditi fino a 35.000 euro arriverà a ottobre 2022 ai titolari di Naspi, Dis-Coll, ai beneficiari di disoccupazione agricola ed ex indennità Covid 2021, e anche ai lavoratori delle altre categorie chiamate a presentare domanda, tra cui i collaboratori e gli stagionali....