Dichiarazioni di intento esportatore abituale
Dichiarazioni di intento esportatore abituale

I soggetti passivi IVA che effettuano operazioni con l'estero possono, a determinate condizioni, essere considerati "esportatori abituali". Questo status consente di acquistare beni e servizi ed importare beni nei limiti del plafond disponibile, senza pagamento dell'IVA (ex art. 8, co. 1, lett a) del DPR n. 633/72). Questa procedura può avvenire s...

Questo articolo è riservato agli abbonati:
Scopri come
abbonarti a Fiscomania.com a soli 2,50€ al mese.


Sei già abbonato?
Accedi tranquillamente con le tue credenziali: Login
Dottore Commercialista, Tax Advisor, Revisore Legale. Aiuto imprenditori e professionisti nella pianificazione fiscale. La Fiscalità internazionale le convenzioni internazionali e l'internazionalizzazione di impresa sono la mia quotidianità. Continuo a studiare perché nella vita non si finisce mai di imparare. Se hai un dubbio o una questione da risolvere, contattami, troverò le risposte. Richiedi una consulenza personalizzata con me.