Cessione di Attività: 8 fattori da considerare

0
511

Quali sono gli aspetti da prendere in considerazione per massimizzare il profitto in caso di cessione di attività? Scopriamo insieme 8 fattori che devi massimizzare se stai affrontando una procedura legata alla cessione della tua azienda.

Stai per affrontare una cessione di attività e vuoi comprendere quali errori non commettere per iniziare col piede giusto le contrattazioni?

In base alla nostra esperienza professionale ti proponiamo 8 fattori che devi necessariamente tenere in considerazione per il buon esito della trattativa.

Si tratta di elementi che spesso vengono sottovalutati o non considerati. Presta, quindi, attenzione se vuoi massimizzare il profitto derivante da una situazione di possibile cessione di attività.

Cominciamo!

Cessione attività
Cessione attività

CESSIONE DI ATTIVITA’

Può essere difficile immaginare di vendere la tua attività, qualcosa in cui hai investito così tanto tempo, energia ed emozione. 

Questo è vero se sei a distanza di anni o decenni dalla vendita. 

Indipendentemente da dove ti trovi, la cosa importante da sapere è questa:

Il successo derivante dalla vendita della tua attività inizia molto prima che si avvi il processo di vendita

Una frase banale, ma posso assicurarti che nell’attività imprenditoriale è spesso sottovalutata.

Idealmente, dovresti iniziare a pianificare la cessione di attività da uno a cinque anni prima di quando vuoi che accada. 

Avere questo tipo di lead time ti consente di prendere decisioni ponderate e strategiche sulle modalità utili per:

  • Massimizzare il valore della tua azienda;
  • Massimizzare il ritorno sugli investimenti della proprietà.  

Attraverso la mia attività di consulenza alle imprese ho avuto l’opportunità di aiutare numerosi clienti a raggiungere i loro obiettivi nella vendita delle loro attività.

Nel fare questo ho identificato diversi fattori chiave per il successo di una vendita aziendale. Tieni presente che molti di questi fattori sono importanti anche nelle normali condizioni di vita dell’azienda.

Tutto assume importanza vitale durante un processo di vendita al fine di proteggere e incrementare il valore che è stato integrato nel business nel corso degli anni. 

Per aiutarti a prepararti alla cessione della tua attività, ecco una breve guida ad alcuni dei fattori più importanti da considerare:

1. IDENTIFICA IL PERCHE’ E COME STAI VENDENDO

  •  Pianifica le ragioni della cessione di attività.

Domande da porsi: perché sto vendendo? Che aspetto ha la vita dopo la vendita? In che modo sono coinvolto, nel complesso, con la società post vendita? 

  •  Immagina una vendita perfetta.

 Domande da porsi: chi sono gli acquirenti ideali e perché? Prendi in considerazione tutte le opzioni (ad es. Dipendenti esistenti, clienti, fornitori, famiglia, ecc.). Quali sono i tuoi risultati finanziari ideali e più bassi accettabili?

2. ASSEMBLARE UN TEAM DI PROFESSIONISTI CHE PUO’ GUIDARTI ATTRAVERSO IL PROCESSO

  • Crea un team di consulenti per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi. Per ottenere il massimo valore dal tuo team, includi il tuo avvocato, il commercialista ed in alcuni casi anche un broker di investimento.
  • Identificare un team interno di fiducia per aiutare nel processo (ad esempio, un responsabile contabile e / o operativo per aiutare a raccogliere informazioni finanziarie e raccontare la storia della tua azienda). 

La sinergia che si formerà tra gli Advisor esterni ed il team interno creerà le condizioni per un processo di cessione di attività ottimale.

3. CONOSCI IL TUO BUSINESS DENTRO E FUORI

  • Conosci e documenta la storia, la cultura, i punti di forza, i punti deboli e le storie di successo della tua attività. Conoscere i suoi rischi e stabilire un approccio per mitigarli.
  • Conosci il tuo personale: identifica i dipendenti chiave e prendi in considerazione piani di incentivazione per assicurarti che rimangano di nuova proprietà. Identificare quali decisioni di assunzione / licenziamento potrebbero essere necessarie. “Prendi le persone giuste sull’autobus nei posti giusti.” – Jim Collins, autore del libro “Da buono a fantastico: perché alcune aziende fanno il salto … e altre no
  •  Scopri come e quando guadagni (ad es. Flussi di entrate, clienti, area geografica, rappresentanti di vendita, stagionalità, margini di profitto lordi, ecc.). Se non conosci i tuoi numeri, non conosci i tuoi affari. – Marcus Lemonis.

4. RIMANI COMPLIANCE ALLE VARIE NORMATIVE

  • Assicurati che i contratti e i documenti siano in regola, compresi i contratti con i clienti, i contratti di lavoro, i contratti assicurativi e i contratti di leasing. Leasing e altri contratti dovrebbero essere assegnabili ai nuovi proprietari.
  • Assicurati che la tua azienda sia conforme agli adempimenti previsti ai fini fiscali, contributivi, locali, legali e di altro tipo. 

5. RIPENSARE NELLA CESSIONE DI ATTIVITA’ ALLE INFORMAZIONI FINANZIARIE

  • Devi sempre disporre di dati finanziari tempestivi e accurati disponibili per la valutazione da parte degli acquirenti. Dati finanziari imprecisi, in particolare durante il processo di vendita, possono comportare un aumento del rischio per l’acquirente e un prezzo di vendita inferiore.
  • Stabilire un processo di chiusura finanziaria di fine periodo efficace e tempestivo al fine di garantire che informazioni finanziarie accurate siano facilmente disponibili per voi e per eventuali potenziali acquirenti. Si tratta di strutturare una attenta procedura di controllo di gestione.

6. TROVA VALORE NEI NUMERI E CONTROLLA LA SITUAZIONE AZIENDALE CON REGOLARITA’

  • Determinare un utile normalizzato prima degli ammortamenti delle imposte sugli interessi (EBITDA) e del capitale circolante.
  • Determinare i requisiti di spesa in conto capitale (CAPEX) annuali. 

Tenere sotto controllo i numeri aziendali è fondamentale. Nella cessione di azienda è fondamentale la redditività. Per questo i dati numerici devono essere sempre sotto controllo.

7. STABILIRE E DOCUMENTARE UN PIANO DI CRESCITA PER COSTRUIRE VALORE

  • Documenta e articola la tua visione per la crescita futura.
  • Creare una previsione realistica e sostenibile delle vendite e del flusso di cassa.
  • Identifica le esigenze future di CAPEX per mantenere o far crescere la tua attività.
  • Attuare strategie di crescita mesi o anni prima della vendita per presentare agli acquirenti un trend positivo.
  • Pensa fuori dagli schemi su come aggiungere valore (ad es. Nuovi mercati, nuovi prodotti, prospettive per i clienti, acquisizioni, ecc.).

8. MASSIMIZZA IL VALORE DURANTE LA CESSIONE DI ATTIVITA’

  • Identifica da due a tre potenziali acquirenti per creare concorrenza e fornire un backup nel caso in cui l’affare iniziale vacilli.
  • Determinare i tempi ottimali di vendita considerando il picco di redditività dell’azienda, il ciclo di mercato, la domanda di acquisto, le esigenze del proprietario.

CESSIONE DI ATTIVITA’: LASCIATI AIUTARE A FARE IL PRIMO PASSO!

Se devi effettuare una cessione di attività, fatti aiutare da degli esperti!

Una buona regola da seguire, sia che tu abbia intenzione di vendere nel prossimo anno o decennio, è di trattare la tua attività come se fosse sempre in vendita

Fare uno sforzo per massimizzare il valore andrà a beneficio dell’attuale proprietà della tua azienda e non solo di un futuro acquirente. 

Se sei pronto per saperne di più su questi e altri fattori chiave di successo, contattaci!

La nostra esperienza e passione per il successo dei nostri clienti ha portato a numerose vendite e ottimizzazioni di successo. Ci piacerebbe aiutarti ad ottenere il massimo dal tuo prossimo capitolo.

Lascia una Risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here