I contribuenti che utilizzano il Regime forfettario di cui alla Legge n. 190/14, devono compilare il quadro LM del modello Redditi PF. Questo per determinare reddito imponibile e imposta sostitutiva del 5% o 15%. Di seguito tutte le informazioni utili per la compilazione del modello.

Il quadro LM del modello Redditi persone fisiche è dedicato alla determinazione del reddito dei contribuenti che esercitano attività di impresa o di arti o professioni, che adottano il "Regime di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e i lavoratori in mobilità", di cui all'articolo 27, commi 1 e 2 del D.L. n. 98/2011, o il "Regime forfettario", di cui alla Legge n. 190/2014, così come modificata dalla Legge n. 208/2015.

Il quadro LM, quindi, si suddivide in due distinte sezioni, destinate a determinare il reddito dei contribuenti che determinano reddito attraverso regimi agevolativi. In particolare, in questa analisi ci concentreremo sulle modalità di compilazione del quadro LM per quanto riguarda i contribuenti che adottano il "regime forfettario". Questo regime fiscale di vantaggio prevede l'applicazione di coefficienti di redditività differenziati a seconda del tipo di attività svolta,...

Questo articolo è riservato agli abbonati:
Scopri come
abbonarti a Fiscomania.com.


Sei già abbonato?
Accedi tranquillamente con le tue credenziali: Login
Articolo precedenteSismabonus acquisti: l’agevolazione scende da giugno 2022
Prossimo ArticoloLe società in accomandita semplice: cosa c’è da sapere?
Dottore Commercialista, Tax Advisor, Revisore Legale. Aiuto imprenditori e professionisti nella pianificazione fiscale. La Fiscalità internazionale le convenzioni internazionali e l'internazionalizzazione di impresa sono la mia quotidianità. Continuo a studiare perché nella vita non si finisce mai di imparare. Se hai un dubbio o una questione da risolvere, contattami, troverò le risposte. Richiedi una consulenza personalizzata con me.