Esenzioni canone Rai: a chi spetta l’esonero? Come si ottiene l’agevolazione? Vediamo cosa c’è da sapere sul punto.

La rata del canone Rai, normalmente addebitata in via automatica sulla bolletta elettrica, salvo non sia effettuata la disdetta. Già da diversi anni, infatti, non è più previsto il pagamento autonomo, il quale consentiva alla maggioranza dei cittadini di evadere il versamento della tassa in questione.

Propri al fine di prevenire questo fenomeno diffuso che è stato introdotto un sistema alternativo di riscossione, che consentisse di recuperare il gettito con facilità.

Tuttavia, alcune categorie sono esentate dal pagamento dell’imposta. Il canone Rai 2021 di abbonamento alla TV non deve essere versato dagli anziani con redditi bassi. Come ogni anno, inoltre, anche nel 2021 non paga la tassa annuale chi non ha un televisore in casa.

Vediamo cosa c’è da sapere.

Esenzione-canone-RAI
Esenzione canone Rai: a chi spetta?

Il canone Rai: cos’è?

Il canone Rai è un’imposta sul possesso di apparecchi di atti o adattabili alla ricezione di radioaudizioni televisive, introdotta al fine di sostenere l’attività di produzione audiovisiva della società RAI. Suddetta tassazione è stata introdotta dal regio decreto-legge 21 febbraio 1938, n. 246, convertito dalla legge 4 giugno 1938, n. 880 relativo alla “Disciplina degli abbonamenti alle radioaudizioni”.

Invero questa tipologia di imposta è di difficile comprensione per la maggior parte degli utenti, anche perché a differenza di alcuni gestori privati, non sussiste alcun contratto tra la Rai e l’utente.

Infatti, questo costituisce una prestazione tributaria, fondata sulla legge, non commisurata alla possibilità effettiva di usufruire del servizio de quo.

Riflette la circostanza che tramite gli apparecchi in questione, è possibile sfruttare un segnale prodotto e rilasciato nell’atmosfera, senza limitazioni da chiunque che sia dotato della presente apparecchiatura.

Chi è tenuto a pagare il canone Rai?

Come poc’anzi accennato questa imposta è dovuta da chiunque sia in possesso di un televisore. Anche i cittadini residenti all’estero che ricevono il segnale sono tenuti al versamento dell’imposta.

Ovviamente non ogni cittadino è tenuto al versamento, ma è disposto a carico del nucleo familiare. Sono altrettanto tenuti al pagamento gli esercizi commerciali che siano in possesso di un apparecchio. Si segnala che tali attività sono tenute ad ulteriori imposte per il loro utilizzo effettivo, quando vi è accesso al pubblico.

In questa seconda ipotesi, gli esercizi commerciali saranno tenuti al pagamento di un canone speciale.

Chi è esonerato?

L’imposta in questione, che è pari alla somma di 90 euro annui, non è dovuta da tutti. Infatti sono previsti anche degli esoneri. Non tutti i contribuenti possono beneficiare dell’esonero dal pagamento del canone Rai. Tale agevolazione, anche per l’anno 2021, è confermata per le seguenti categorie:

  • Anziani Over 75 titolari di reddito non superiore a 8.000 euro;
  • Militari delle Forze Armate Italiane: ospedali militari, Case del soldato e Sale convegno dei militari delle Forze armate;
  • Militari di cittadinanza straniera appartenenti alle Forze Nato;
  • Agenti diplomatici e consolari: solo per quei Paesi per cui il beneficio è previsto in modo speculare per gli agenti italiani;
  • Rivenditori e negozi in cui vengono riparate TV.

Over 75

L’esenzione per gli anziani comporta l’esistenza di due requisiti, l’uno dell’età, l’altro del reddito. Non sono infatti tenuti al pagamento dell’imposta coloro che abbiano più di 75 anni di età e un reddito superiore agli 8.000 euro.

Il beneficio è escluso se l’anziano convive con altri membri della famiglia, titolari di un proprio reddito, ad eccezione del coniuge. Già a partire dal 2020, la Legge di Bilancio 2020, ha escluso l’operatività della presente disposizione nel caso di convivenza con collaboratori domestici, colf o badanti.

L’agevolazione spetta per l’intero anno se il compimento del 75° anno è avvenuto entro il 31 gennaio dell’anno stesso. Se il compimento del 75° anno è avvenuto dal 1° febbraio al 31 luglio dell’anno, l’agevolazione spetta per il secondo semestre.

Mancato possesso di apparecchiatura

Laddove il cittadino non possegga alcun apparecchio appartenente alla tipologia oggetto di imposta, allora questo sarà esentato dal pagamento dell’imposta. Ovviamente è necessario che nessuno dei componenti del nucleo familiare debba detenere tale strumento.

Domanda di esonero canone RAI

Il pagamento del canone è automatico, quindi viene direttamente computato sulla bolletta per l’energia elettrica. Quindi, coloro che hanno diritto all’esenzione devono fare precisa istanza.

In particolare per quanto riguarda gli over 75 devono presentare istanza, in cui attestano il possesso dei requisiti per essere esonerati dal pagamento del canone TV, entro:

  • il 30 aprile per essere esonerati tutto l’anno;
  • il 31 luglio per essere esonerati dal secondo semestre.

Mentre per quanto riguarda coloro che non posseggono gli apparecchi, anche questi dovranno presentare apposita istanza con dichiarazione sostitutiva, in cui si attesta il mancato possesso degli stessi.

Alla dichiarazione deve essere allegata apposita certificazione in cui dichiara che in nessuna delle abitazioni dove è attivata l’utenza elettrica a lui intestata è presente un apparecchio tv sia proprio che di un componente della loro famiglia anagrafica.

Avviso importante:
Fiscomania.com ha raccolto, con ragionevole cura, le informazioni contenute in questo sito. Il materiale offerto è destinato ai lettori, solo a scopo informativo. Quanto letto non può in nessun caso sostituire una adeguata consulenza o parere professionale che rimane indispensabile. Si prega di leggere i nostri Termini e condizioni e l’informativa sulla privacy prima di utilizzare il sito. Tutto il materiale è soggetto alle leggi sul copyright. Fiscomania.com non accetta alcuna responsabilità in relazione all’utilizzo di tale pubblicazione senza la collaborazione dei suoi professionisti.

Lascia una Risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here