Cos’è e chi può beneficiare del Bonus Cashback per le spese effettuate nel mese di dicembre? In attesa del decreto attuativo del MEF vediamo meglio di cosa si tratta. Esclusi acquisti online.

E’ in arrivo un bonus cashback per il mese di dicembre. Il rimborso ammonterebbe al 10% fino ad un massino di 150 euro, per le spese effettuate con carte e app nel mese di dicembre.

Potranno beneficiare del Bonus, coloro che, faranno 10 acquisti nel mese di dicembre. Il rimborso arriverà direttamente via bonifico sul conto corrente.

La data di avvio sarà dall’8 dicembre, in attesa del decreto attuativo del MEF.

Bonus cashback

In cosa consiste il Bonus Cashback?

Il bonus, consiste in un rimborso del 10% degli acquisti effettuati, con mezzi di pagamento tracciabili, fino ad un massimo di 1.500 euro ogni semestre.

La data di avvio sarà dall’8 dicembre, in attesa del decreto attuativo del MEF.

Pertanto, il bonus ammonterà al massimo a 150 euro per ogni semestre e per il mese di dicembre, saranno sufficienti solamente 10 acquisti.

Per ogni transazione effettuata sarà riconosciuto un bonus del 10%, con il limite di 150 euro.

Come funziona e chi potrà beneficiare il Bonus Cashaback?

Per poter beneficiare del Bonus Natale è necessario registrarsi tramite l’App IO e potranno beneficiare del bonus, le persone fisiche maggiorenni, residenti in Italia, e fuori dall’esercizio di attività d’impresa, arte o professione.

Una volta effettuata la registrazione, è necessario indicare il proprio codice fiscale ed i mezzi di pagamento elettronici tracciabili.

In sintesi

Per poter beneficiare del bonus cashback, è necessario:

  • Effettuare la registrazione sull’App IO, indicando codice fiscale e IBAN per l’accredito del rimborso,
  • Effettuare 10 transazioni con carte, bancomat o altri mezzi di pagamenti tracciabili.

Quali spese rientrano nel Bonus cashback?

In attesa del decreto attuativo, gli acquisti devono essere effettuati fisicamente nei negozi e negli esercizi commerciali, sono pertanto esclusi gli acquisti effettuati online.

Quanto è necessario spendere?

Per beneficiare del rimborso di 150 euro è necessario spendere almeno 1.500 euro e pagare con mezzi di pagamento tracciabili, cioè carte di credito o debito, bancomat, bonifici bancari e app installate sul proprio telefono.

Avviso importante:
Fiscomania.com ha raccolto, con ragionevole cura, le informazioni contenute in questo sito. Il materiale offerto è destinato ai lettori, solo a scopo informativo. Quanto letto non può in nessun caso sostituire una adeguata consulenza o parere professionale che rimane indispensabile. Si prega di leggere i nostri Termini e condizioni e l’informativa sulla privacy prima di utilizzare il sito. Tutto il materiale è soggetto alle leggi sul copyright. Fiscomania.com non accetta alcuna responsabilità in relazione all’utilizzo di tale pubblicazione senza la collaborazione dei suoi professionisti.

5 COMMENTI

  1. Nel caso di carte di credito aziendali assegnate ad un dipendente (nominativo nella carta di credito), chi ha titolo ad avere il cashbah? il dipendente, l’azienda o nessuno dei due?

  2. Ho registrato la carta di credito in data antecedente all’entrata in vigore del bonus, ma ad oggi gli acquisti fatti con carta di credito non si visualizzano, mentre quelli effettuati con bancomat si. Come mai?

Lascia una Risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here