Bonus 1.000 euro

Il Decreto Ristori quater approvato domenica 29 novembre, ha previsto una nuova indennità una tantum di 1.000 euro in favore dei lavoratori stagionali e dei lavoratori in somministrazione e a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali, dei lavoratori intermittenti, degli autonomi occasionali, degli incaricati alle vendite a domicilio e dei lavoratori dello spettacolo. Previsto anche, per il mese di dicembre 2020, il Bonus di 800 euro, per i lavoratori sportivi. Vediamo quando è possibile beneficiarne.

Domenica 29 novembre 2020 in tarda serata, è stato approvato il Decreto Ristori quater, tra le principali misure, la proroga di alcune scadenze fiscalibonus agli addetti dello spettacolo, del turismo e dello sport, aiuti ai lavoratori stagionali ed ai lavoratori intermittenti.

Sono state stanziati 8 miliardi di euro con l’obiettivo di dare sostegno economico dei settori più colpiti dall’emergenza in corso.

Per maggiori informazioni sulle principali misure previste dal Decreto Ristori quater:

“Principali misure del decreto ristori quater”

Vediamo chi potrà beneficiare dei Bonus 1.000 euro e 800 euro previsti dal Decreto Ristori quater.

Bonus 1.000 euro

Chi potrà beneficiare del Bonus 1.000 euro previsto dal Decreto Ristori quater?

La nota diffusa da Palazzo Chigi dopo l’approvazione del decreto, prevede l’erogazione di una nuova indennità

“una tantum di 1.000 euro per gli stagionali del turismo, degli stabilimenti termali e dello spettacolo danneggiati dall’emergenza epidemiologica”.

Secondo quanto è previsto dal comunicato stampa del Governo, potranno beneficiare dell’indennità 1.000 euro:

  • I lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali; 
  • I lavoratori a termine dello spettacolo colpiti dall’emergenza epidemiologica da COVID-19;
  • Iscritti al Fondo pensioni lavoratori dello spettacolo in possesso di determinati requisiti;
  • Lavoratori  stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato il rapporto di lavoro involontariamente; 
  • Lavoratori  intermittenti;
  • Incaricati di vendite a domicilio.

Chi potrà beneficiare del Bonus 800 euro previsto dal Decreto Ristori quater?

Per il mese di dicembre sarà erogata da Sport e Salute Spa un’indennità di 800 euro per i lavoratori titolari di rapporti di collaborazione con il Coni, il Comitato Italiano Paralimpico, le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate, gli Enti di Promozione Sportiva e le Società e Associazioni sportive dilettantistiche, riconosciuti dal Coni e dal Comitato Paralimpico.

Lascia una Risposta

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome