Home Fisco Nazionale Lavoro Cassa Integrazione Covid entro il 31 ottobre

Cassa Integrazione Covid entro il 31 ottobre

0

Cassa Integrazione Covid entro il 31 ottobre. L’INPS, con il Messaggio n. 3729 del 15 ottobre 2020, chiarisce le scadenze e gli adempimenti.

Il D.L. n. 125 del 2020 ha prorogato il termine di decadenza per l’invio delle domande di accesso ai trattamenti di cassa integrazione, assegno ordinario e cassa integrazione in deroga.

Il 31 ottobre 2020 scade la possibilità di fare domanda di Cassa integrazione COVID-19 e di assegno ordinario.

Sono interessate dalla scadenza tutte quelle aziende che hanno sospeso o ridotto l’attività per motivi riconducibili all’emergenza Covid, cui il Decreto Agosto concede 9 settimane, prorogabili di altrettante 9 settimane, dal 13 luglio al 31 dicembre 2020.

Dal 13 luglio al 31 dicembre 2020 le aziende possono richiedere 9 settimane di cassa integrazione, prorogabili di altre 9 settimane.

Pertanto, il ricorso alla Cassa integrazione non potrà eccedere 18 settimane, tuttavia, nel conteggio non rientrano quelle già fruite fino al 12 luglio.

Cassa integrazione Covid entro il 31 ottobre

L’accesso alla proroga di 9 settimane è soggetto al pagamento di un contributo addizionale, calcolato sulla retribuzione globale che sarebbe spettata al lavoratore per le ore di lavoro non prestate durante la sospensione o riduzione dell’attività lavorativa, pari al:

  • 9% per le aziende che nel primo semestre 2020 hanno subito una riduzione del fatturato inferiore al 20% rispetto allo stesso periodo del 2019;
  • 18% nei confronti delle realtà che non hanno sofferto alcun calo del fatturato.

Il contributo al contrario non è dovuto da parte di coloro che hanno avuto una contrazione pari o superiore al 20% o hanno avviato l’attività in data successiva al 1º gennaio.

La domanda deve essere inoltrata tramite il portale telematico www.inps.it:

  • Sezione “Prestazioni e servizi” – “Servizi per aziende e consulenti” – “Cig e fondi di solidarietà” dovranno selezionare la causale COVID-19 con fatturato ed allegare autocertificazione comunicante il calo del fatturato.

I termini di presentazione delle domande di Cassa integrazione guadagni ordinaria (CIGO), Cassa integrazione guadagni in deroga (CIGD), Assegno ordinario a carico del FIS e CISOA in scadenza il 30 settembresono stati prorogati al 31 ottobre 2020.

Ugualmente, è prevista la proroga al 31 ottobre, per la scadenza nell’invio dei dati utili al pagamento diretto della cassa integrazione, contenuti nei modelli “SR41”.

SospensioneScadenza
Cassa IntegrazioneDal 01.08.2020 al 31.08.2020Domanda entro il 31.10.2020
 Dal 01.09.2020 al 30.09.2020Domanda entro la fine del mese successivo 31.10.2020
Cassa Integrazione in DerogaDal 01.08.2020 al 31.08.2020Domanda entro il 31.10.2020
 Dal 01.09.2020 al 30.09.2020Domanda entro la fine del mese successivo 31.10.2020
Assegno ordinarioDal 01.08.2020 al 31.08.2020Domanda entro il 31 ottobre 2020
 Dal 01.09.2020 al 30.09.2020Domanda entro la fine del mese successivo31/10/2020

Nessun Commento

Lascia una Risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Cassa Integrazione Covid entro il 31 ottobre