Evasione fiscale internazionale
Evasione fiscale internazionale

ll Tax Justice Network fornisce stime paese per paese delle perdite dovute all’elusione e all’evasione fiscale da parte dei principali paesi del mondo.

I paesi del mondo stanno perdendo un totale di oltre $ 427 miliardi di tasse ogni anno a causa dell’evasione fiscale internazionale delle società e dell’evasione fiscale privata. Questo è quanto emerge dallo studio pubblicato dal Tax Justice Network denominato “State of tax justice” pubblicato lo scorso 20 novembre 2020. Mentre i paesi di tutto il mondo lottano per far fronte alla seconda e terza ondata di coronavirus, questo studio rivela per la prima volta quanti finanziamenti pubblici ogni paese perde a causa dell’evasione fiscale internazionale ed identifica i paesi più responsabili degli altri su queste perdite.

Un sistema fiscale globale che perde oltre 427 miliardi di dollari all’anno non è un sistema guasto, è un sistema programmato per fallire“, ha detto Alex Cobham, amministratore delegato del Tax Justice Network, al rilascio del rapporto. “Sotto la pressione dei giganti aziendali e delle potenze dei paradisi fiscali come i Paesi Bassi e la rete del Regno Unito, i nostri governi hanno programmato il sistema fiscale globale per dare la priorità ai desideri delle società e degli individui più ricchi rispetto ai bisogni di tutti gli altri“.

Tax Justice Network afferma che il suo rapporto è il primo studio a fornire stime paese per paese delle perdite dovute all’abuso dell’imposta sulle società e all’evasione fiscale. Dei 427 miliardi di dollari di tasse perse ogni anno a livello globale a causa dei paradisi fiscali, Tax Justice Network riporta che 245 miliardi di dollari vengono persi direttamente a causa dell’abuso delle imposte sulle società da parte delle multinazionali e 182 miliardi di dollari per l’evasione fiscale privata. Le multinazionali hanno pagato miliardi di tasse in meno di quanto avrebbero dovuto trasferendo $ 1,38 trilioni di profitti dai paesi in cui sono stati generati e nei paradisi fiscali, dove le aliquote dell’imposta sulle società sono estremamente basse o inesistenti. Gli evasori fiscali privati ​​hanno pagato meno tasse di quanto avrebbero dovuto immagazzinando un totale di oltre $ 10 trilioni di attività finanziarie offshore.

Evasione fiscale internazionale
Evasione fiscale internazionale

I paesi più poveri sono più duramente colpiti dall’evasione fiscale internazionale

Mentre i paesi a reddito più elevato perdono più tasse a causa dell’evasione fiscale globale, le perdite fiscali hanno conseguenze molto maggiori nei paesi a basso reddito. I paesi a reddito più elevato perdono complessivamente oltre $ 382 miliardi ogni anno, mentre i paesi a reddito inferiore perdono $ 45 miliardi. Tuttavia, le perdite fiscali dei paesi a reddito più basso sono equivalenti a quasi il 52% dei bilanci sanitari pubblici combinati, mentre le perdite fiscali dei paesi a reddito più elevato equivalgono all’8% dei bilanci sanitari pubblici combinati. Allo stesso modo, i paesi a basso reddito perdono l’equivalente del 5,8% del gettito fiscale totale che tipicamente riscuotono un anno a causa dell’abuso fiscale globale, mentre i paesi a reddito più alto in media perdono il 2,5%.

Lo stesso modello di disuguaglianza globale è anche fortemente visibile quando si confrontano le regioni del nord e del sud del mondo. Il Nord America e l’Europa perdono rispettivamente oltre $ 95 miliardi di tasse e oltre $ 184 miliardi, mentre l’America Latina e l’Africa perdono rispettivamente oltre $ 43 miliardi e oltre $ 27 miliardi. Tuttavia, le perdite fiscali del Nord America e dell’Europa equivalgono rispettivamente al 5,7% e al 12,6% dei bilanci per la sanità pubblica delle regioni, mentre le perdite fiscali dell’America Latina e dell’Africa sono equivalenti al 20,4% e al 52,5% del budget dedicato alla salute pubblica di queste regioni.

I paesi ricchi sono responsabili di quasi tutte le perdite fiscali globali

Valutando quali paesi sono i più responsabili dell’abuso fiscale globale, il documento in commento fornisce la prova che, ad oggi, i maggiori responsabili dell’evasione fiscale internazionale sono i paesi ricchi al centro dell’economia globale e non i paesi che figurano nella lista nera dei paradisi fiscali altamente politicizzati dell’UE o nelle piccole isole orlate di palme della credenza popolare. I paesi a reddito più elevato sono responsabili del 98% delle perdite fiscali globali, che costano ai paesi di tutto il mondo oltre 419 miliardi di dollari di tasse perse ogni anno, mentre i paesi a reddito inferiore sono responsabili solo del 2%, con un costo annuo di oltre 8 miliardi di dollari di perdita di tasse ai paesi .

Le cinque giurisdizioni più responsabili delle perdite fiscali dei paesi sono British Territory Cayman (responsabile del 16,5% delle perdite fiscali globali, pari a oltre $ 70 miliardi), Regno Unito (10%; oltre $ 42 miliardi), Paesi Bassi (8,5% ; oltre $ 36 miliardi), Lussemburgo (6,5%; oltre $ 27 miliardi) e Stati Uniti (5,53%; oltre $ 23 miliardi).

Tabella: perdite fiscali per regioni del mondo a causa dell’evasione fiscale

Regione o gruppoPerdita fiscale totalePerdita fiscale per abuso aziendalePerdita fiscale per abuso privato
Mondo$ 427.782.662.532$ 244.903.619.563$ 182.875.735.367
Reddito più alto$ 382.744.587.716$ 202.166.248.454$ 180.575.939.262
Reddito inferiore$ 45.021.135.653$ 42.737.371.109$ 2.282.856.942
Africa$ 25.775.160.683$ 23.242.133.255$ 2.532.717.666
Asia$ 73.372.803.475$ 46.190.152.354$ 27.182.053.281
Caraibi / America Isl.$ 1.429.594.178$ 642.376.849$ 784.817.330
Europa$ 184.087.359.433$ 79.529.965.976$ 104.557.393.457
America latina$ 43.111.038.773$ 40.123.746.097$ 2.987.292.676
Nord America$ 95.099.311.659$ 52.551.805.288$ 42.547.506.371
Oceania$ 4.907.394.330$ 2.623.439.745$ 2.283.954.586

Fonte: Tax Justice network.

La situazione dell’Italia nel report

I paesi membri del G20 sono collettivamente responsabili del 26,7% delle perdite fiscali globali, che costano ai paesi oltre 114 miliardi di dollari di tasse perse ogni anno. Gli stessi paesi del G20 perdono inoltre oltre 290 miliardi di dollari all’anno.

La situazione che emerge per l’Italia è quella che riportiamo del documento sottostante, che mostra circa 12 miliardi di dollari di tasse perse ogni anno, circa 205 dollari per ogni italiano all’anno.

State of tax justice Italia
State of tax justice Italia

Fonte: Tax Justice Network

Per approfondire e leggere il documento “State of tax jiustice” puoi collegarti al link sottostante:

Avviso importante:
Fiscomania.com ha raccolto, con ragionevole cura, le informazioni contenute in questo sito. Il materiale offerto è destinato ai lettori, solo a scopo informativo. Quanto letto non può in nessun caso sostituire una adeguata consulenza o parere professionale che rimane indispensabile. Si prega di leggere i nostri Termini e condizioni e l’informativa sulla privacy prima di utilizzare il sito. Tutto il materiale è soggetto alle leggi sul copyright. Fiscomania.com non accetta alcuna responsabilità in relazione all’utilizzo di tale pubblicazione senza la collaborazione dei suoi professionisti.

Lascia una Risposta

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome