Home News Pensioni 2021: quali sono le ipotesi di riforma?

Pensioni 2021: quali sono le ipotesi di riforma?

0

Il nuovo presidente del Consiglio Mario Draghi ha chiarito quali sono le linee guida della sua politica fiscale, in cui viene paventata l’idea di una riforma Irpef e dei suoi scaglioni. Le tre riforme necessarie sono, infatti: Giustizia, Fiscale, Pubblica Amministrazione. Tuttavia, non si è ancora parlato di pensioni.

Una delle scadenza cui il nuovo governo dovrà prendere in considerazione è quella legata alla quota 100, la cui scadenza della sperimentazione triennale è prevista per il 31 dicembre. La Legge di Bilancio 2021 ha infatti confermato tra le varie misure, quota 100, opzione donna e Ape sociale 2021.

In questi giorni sono state fatte molte ipotesi sulle possibili scelte che farà il governo, si è parlato della quota 102, di un Testo Unico sulle pensioni.

Pensioni 2021: quali sono le ipotesi di riforma?

Pensioni 2021: quali sono le ipotesi di riforma?

La Quota 100, non verrà quasi sicuramente prorogata per il prossimo anno, tuttavia, tra le ipotesi vagliate c’è la quota 102, la quale permetterebbe a chi ha compiuto 64 anni di età di poter andare in pensione, con 38 anni di contributi versati.

Non sarà prevista neanche l’estensione della Quota 41 per tutti, la quale permetterebbe di accedere alla pensione raggiunti i 41 anni di contribuzione, indipendentemente dall’età.

Potrebbe essere prevista una revisione sul meccanismo di rivalutazione delle pensioni, cosi come stanno vagliando se cambiare o lasciare il limite sull’età pensionabile oppure sull’aumento del numero di anni di contribuzione.

Tuttavia, fino al 1° gennaio 2023 al momento in cui avverrà l’adeguamento dell’età pensionabile con le aspettative di vita, i requisiti per la pensione non cambieranno.

Avviso importante:
Fiscomania.com ha raccolto, con ragionevole cura, le informazioni contenute in questo sito. Il materiale offerto è destinato ai lettori, solo a scopo informativo. Quanto letto non può in nessun caso sostituire una adeguata consulenza o parere professionale che rimane indispensabile. Si prega di leggere i nostri Termini e condizioni e l’informativa sulla privacy prima di utilizzare il sito. Tutto il materiale è soggetto alle leggi sul copyright. Fiscomania.com non accetta alcuna responsabilità in relazione all’utilizzo di tale pubblicazione senza la collaborazione dei suoi professionisti.

Nessun Commento

Lascia una Risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share via