Sono state aggiornate le FAQ su sulla lotteria degli scontrini, sul portale ufficiale www.lotteriadegliscontrini.gov.it.

La lotteria nazionale degli scontrini è un concorso a premi gratuito, collegato allo scontrino elettronico. Ogni acquisto genera un numero di biglietti virtuali che consentono la partecipazione alla lotteria: ogni euro speso dà diritto a 1 biglietto virtuale, fino a un massimo di 1.000 biglietti per un acquisto pari o superiore a 1.000 euro.

Sul portale ufficiale della lotteria degli scontrini www.lotteriadegliscontrini.gov.it sono state aggiornate le FAQ.

Tra le novità spicca la possibilità di partecipare alla lotteria anche se gli acquisiti sono pagati in contanti.

Per le estrazioni “zero contanti”, invece, occorre che i pagamenti siano stati effettuati soltanto tramite carta di credito, bancomat o altri strumenti di pagamento tracciabili.

Per approfondire: “Lotteria degli scontrini da gennaio 2021: guida”.

Lotteria degli scontrini

Chi e come partecipare alla lotteria degli scontrini?

Possono partecipare alla lotteria degli scontrini tutti i maggiorenni residenti in Italia, acquistando beni o servizi presso esercizi commerciali al minuto.

A ciascuno spetta un biglietto virtuale per ogni euro speso, fino a un massimo di 1.000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1.000 euro.

Pertanto, per partecipare alla lotteria degli scontrini basterà acquistare, dall’1 gennaio 2021, beni o servizi di costo pari o superiore a 1 euro, mostrare il codice all’esercente. Ogni euro dell’acquisto si trasformerà in un biglietto virtuale della lotteria, fino a un massimo di 1.000 biglietti virtuali per ogni scontrino.

Non partecipano alla lotteria gli scontrini corrispondenti ad acquisti on line e quelli effettuati nell’esercizio di attività d’impresa, arte o professione.

Come partecipare alla lotteria degli scontrini?

E’ necessario collegarsi al sito www.lotteriadegliscontrini.gov.it e scegliere nel menu principale la voce “Partecipa Ora”.

A quel punto occorre compilare:

  1. Codice fiscale;
  2. Spuntare la casella inerente all’informativa sulla privacy (GDPR);
  3. Codice di sicurezza generato automaticamente dal sistema (visivo e audio).

Completata la procedura otterrete il codice a barre da conservare sullo smartphone, altri device, o stampare.

Il codice potrà essere presentato alla cassa richiedendo pagamenti elettronici.

Non è necessario conservare gli scontrini.

Calendario estrazioni lotteria degli scontrini

Il calendario delle estrazioni mensili 2021 è:

  • giovedì 11 febbraio;
  • giovedì 11 marzo;
  • giovedì 8 aprile;
  • giovedì 13 maggio;
  • giovedì 10 giugno;
  • giovedì 8 luglio;
  • giovedì 12 agosto;
  • giovedì 9 settembre;
  • giovedì 14 ottobre;
  • giovedì 11 novembre;
  • giovedì 9 dicembre.

I premi della lotteria degli scontrini

Le estrazioni ordinarie premiano i consumatori:

  • 7 premi di 5.000 euro ciascuno ogni settimana;
  • 3 premi da 30.000 euro ciascuno ogni mese;
  • 1 premio di 1 milione di euro ogni anno.

Nel caso di estrazioni zerocontanti, lo scontrino estratto premia sia il consumatore sia l’esercente:

  • 15 premi da 25mila euro ciascuno per il consumatore e 15 premi da 5mila euro ciascuno per l’esercente, ogni settimana;
  • 10 premi di 100mila euro ciascuno per il consumatore e 10 premi di 20mila euro ciascuno per l’esercente, ogni mese;
  • 1 premio di 5 milioni di euro per il consumatore e 1 premio di 1 milione di euro per l’esercente, ogni anno.

Tabella riassuntiva dei premi della lotteria degli scontrini

EstrazioneOrdinariaZero contanti
Estrazione annuale1 premio da € 1.000.000– 1 premio da € 5.000.000 per i consumatori
– 1 premio da € 1.000.000 per l’esercente
Estrazione mensile3 premi da € 30.000– 10 premi da € 100.000 per i consumatori
– 10 premi da € 20.000 per l’esercente
Estrazione settimanale (dal 2021)7 premi da € 5.000– 15 premi da € 25.000 per i consumatori
– 15 premi da € 5.000 per l’esercente

Come viene comunicata la vincita?

I vincitori sono informati immediatamente tramite sms, e-mail o instant messaging se i relativi dettagli sono stati forniti dal consumatore nell’area riservata del Portale Lotteria.

Più in particolare, la comunicazione della vincita avviene:

  • Tramite PEC (Posta Elettronica Certificata) se il consumatore ha registrato il proprio indirizzo nell’area riservata del Portale;
  • Tramite Raccomandata con ricevuta di ritorno, all’ultimo indirizzo conosciuto dall’Amministrazione finanziaria.

I premi non saranno più reclamabili trascorsi 90 giorni dalla ricezione della comunicazione di vincita.

In caso contrario, concorreranno alla formazione di eventuali altri premi da distribuire in occasione del concorso annuale. Per sapere se si è tra i fortunati, basta accedere all’area riservata del Portale Lotteria con Spid, le credenziali Fisconline ed Entratel o la Carta nazionale dei servizi (CNS): i vincitori ricevono immediatamente una notifica che segnala la vincita, senza necessità di controllare.

FAQ lotteria degli scontrini

Nelle FAQ aggiornate della lotteria degli scontrini, è prevista la possibilità di partecipare anche con acquisti effettuati in contanti.

In particolare, a partire dal 1° gennaio 2021 gli acquisti, sia effettuati in contanti o medianti strumenti di pagamento tracciabili, produrranno gratuitamente biglietti virtuali che ti consentiranno di partecipare alle estrazioni ordinarie ed alle estrazioni “zerocontanti” se avrai pagato con strumenti di pagamento elettronico parteciperai ad entrambe.

L’esercente, nel momento in cui incassa il corrispettivo e rilascia lo scontrino ha l’obbligo di trasmettere i relativi dati all’Agenzia delle entrate se abbinati al codice lotteria dell’acquirente, consentono automaticamente la partecipazione alla lotteria.

Quali acquisti consentono di partecipare alla lotteria degli scontrini?

Non tutti gli acquisti ti permettono di partecipare alla lotteria, ovvero non consentono la partecipazione:

  • Gli acquisti di importo inferiore a un euro;
  • Gli acquisti effettuati online;
  • Gli acquisti destinati all’esercizio di attività di impresa, arte o professione;
  • Nella fase di avvio della lotteria, gli acquisti documentati mediante fatture elettroniche;
  • Nella fase di avvio della lotteria, gli acquisti per i quali i dati dei corrispettivi sono trasmessi al sistema Tessera Sanitaria (per esempio gli acquisti effettuati presso farmacie, parafarmacie, ottici, laboratori di analisi, ambulatori veterinari ecc.);
  • Nella fase di avvio della lotteria, gli acquisti per i quali l’acquirente richieda all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale.

Consentono di partecipare alla lotteria gli acquisti online?

Gli acquisti effettuati online non consentono la partecipazione alla lotteria degli scontrini.

Ci sono limiti di spesa minimi o massimi per partecipare alla lotteria?

E’ possibile partecipare alla lotteria con tutti i tuoi scontrini di importo pari o superiore ad 1 euro, ovvero potrai ottenere un biglietto virtuale per ogni euro speso fino a un massimo di 1000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro.

10 scontrini possono quindi farti ottenere fino a 10.000 biglietti virtuali, 100 scontrini fino a 100.000 biglietti virtuali e così via.

Qualora l’importo speso sia superiore ad 1 euro, la cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà comunque un altro biglietto virtuale.

Avviso importante:
Fiscomania.com ha raccolto, con ragionevole cura, le informazioni contenute in questo sito. Il materiale offerto è destinato ai lettori, solo a scopo informativo. Quanto letto non può in nessun caso sostituire una adeguata consulenza o parere professionale che rimane indispensabile. Si prega di leggere i nostri Termini e condizioni e l’informativa sulla privacy prima di utilizzare il sito. Tutto il materiale è soggetto alle leggi sul copyright. Fiscomania.com non accetta alcuna responsabilità in relazione all’utilizzo di tale pubblicazione senza la collaborazione dei suoi professionisti.

Lascia una Risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here