bonus natale

Le pensioni a dicembre saranno più ricche, con il bonus Natale previsto per coloro che ricevono la pensione minima. L’importo aggiuntivo dovrebbe ammontare a circa 154,94 euro. Il bonus Natale spetta a chi percepisce una o più pensioni con un importo complessivo non superiore al trattamento minimo ed in presenza di determinate condizioni reddituali. Il bonus spetterà ai soggetti titolari di pensione delle gestioni private, iscritti alla gestione ex Enpals.

Il bonus Natale 2021 spetta per intero a chi percepisce una pensione minore o uguale a 6.695,91 euro, se l’importo complessivo delle pensioni risulta compreso tra 6.695,91 e 6.850,85 euro, spetta la differenza tra 6.850,85 euro e l’importo delle pensioni. Per coloro che percepiscono una pensione superiore alla soglia di 6.850 euro non spetterà nessuna maggiorazione a dicembre 2021. Inoltre, il limite di reddito personale che non deve essere superato per ricevere l’importo aggiuntivo ammonta a 10.043,87 euro. Nel caso di pensionati coniugati, il reddito complessivo tra il titolare della pensione e il coniuge non deve superare i 20.087,73 euro annui.


Cos’è il bonus Natale 2021 ed a quanto ammonta?

Il bonus natale spetta a chi percepisce una pensione minore o uguale a 6.695,91 euro, mentre se l’importo complessivo delle pensioni per il 2020 è compreso tra 6.695,91 e 6.850,85 euro, spetta la differenza tra 6.850,85 euro e l’importo delle pensioni. Oltre la soglia dei 6.850 euro non si ha diritto ad alcuna maggiorazione a dicembre 2021. Il limite di reddito personale che non deve essere superato per ricevere l’importo aggiuntivo è di 10.043,87 euro. Se il pensionato è coniugato, il reddito complessivo tra il titolare della pensione ed il coniuge non deve superare 20.087,73 euro annui.

Pubblicità

L’importo del bonus natale nel 2020 era di 154,94 euro e dovrebbe restare invariato anche per questo anno.

Il bonus è accreditato dall’INPS, su voci distinte rispetto alla tredicesima, per beneficiare del bonus occorre comunque appartenere a queste due categorie:

  • soggetti titolari di pensione delle gestioni private;
  • iscritti alla gestione ex Enpals.

Sono esclusi dal bonus Natale i soggetti titolari di pensione di invalidità civile, di assegni sociali e pensioni sociali, pensioni supplementari, di indennizzi dei commercianti, di pensione e di assegni degli enti creditizi e dei dirigenti d’azienda, di pensioni internazionali non tassate in Italia.

Quando arriverà il bonus Natale?

Il bonus natale arriverà prima di tutto ai pensionati che la ritirano direttamente agli uffici postali, nei quali si potranno recare già a partire dal 25 novembre, secondo un ordine alfabetico. Chi invece vede accreditata la somma sul proprio conto corrente, potrà riceverla dall’1 dicembre 2021.

Lascia una Risposta

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome